Password dimenticata? Nome utente dimenticato? Registrati
login |  logout |  register
Cellulare DESTINATARIO *
MITTENTE
TESTO DEL MESSAGGIO *
* obbligatorio
logotype
Sei qui: Home
Problemi con FCKeditor
Votazione Utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Ingonline   
Martedì 12 Febbraio 2008 23:47

Questo articolo potrà apparire eccessivamente tecnico e specifico per i più. Per questo motivo cercherò di renderlo discorsivo ed accessibile per quanto possa riuscirmi.

Fino ad oggi il sito Ingonline è stato gestito da un CMS (chiamato Ingonline, appunto) realizzato da Giovanni Cannì. Molto robusto e completo, mancava tuttavia di tanti piccoli accorgimenti di cui invece si avvalgono CMS più evoluti, come Joomla! ad esempio.

In Joomla! è possibile installare, analogamente a come siamo soliti fare nel nostro computer, svariati "programmi" (plugin). Fra questi ce n'è uno, estremamente consigliato, che prende il nome di FCKeditor.
FCKeditor consiste in uno di quelli che, in gergo tecnico, vengono definiti "WYSIWYG editor" (what you see is what you get). Quando, infatti, si vuole inserire un nuovo contenuto nel sito (ad es. un articolo) ciò che materialmente si deve fare è produrre un codice HTML. Per snellire il lavoro, o addirittura per renderlo possibile a chi non ha confidenza con HTML, esistono appunto editor di testo come FCKeditor.

 L'installazione di questo plugin, dal lato amministrativo del sito, è estremamente semplice (anche più semplice di installare un programma nel proprio PC). Tuttavia talvolta si scopre che questo editor non fuziona affatto, restituendo messaggi di errore quando si tenta di accedervi (denuncia l'assenza di alcune funzionalità riguardo al calendario). Cercando informazioni sui vari forum e tra i vari siti che tratta l'argomento emerge che il problema sembra riguardare alcune parti di questo plugin che, in fase di installazione, non vengono correttamente copiati sul server (problema riscontrato sui server di Aruba). Tentando di caricare manualmente FCKeditor via FTP si scopre che il problema persiste.

Purtroppo è questo il rovescio della medaglia, quando si utilizza il frutto del lavoro di altre persone: in caso di imprevisti non si sa dove mettere le mani. E' questo che incoraggiò, nel 2004, la realizzazione della prima versione del CMS Ingonline. Un CMS senza grandi pretese, ma che mai ha nascosto al suo autore segreti irrisolvibili.

 

 
Tra un esame e laltro
Scritto da ingonline   
Domenica 10 Febbraio 2008 14:32
Benvenuti nell'ennesima edizione del sito Ingonline!
appena sfornata dall'omonima redazione, questa nuova versione vuole abbandonare sempre più l'impostazione "collettiva" iniziale per diventare sempre più un sito "personale". Eh, si! Perchè dietro questo lavoro, in cui i viandanti del web si imbattono percorrendo strade diverse, ci sono delle persone... anzi, una a dire il vero. Più volte in questo sito si è parlato di "redazione", facendo riferimento ad un gruppo di persone. Effettivamente se non fosse per Matteo Ciardi, Miriam Cappello e tutti coloro che hanno gentilmente messo a disposizione il loro materiale per pubblicarlo in questo sito, certamente non avrebbe riscosso il discreto successo di questi ultimi anni.
Tuttavia le nottate perse a spulciare e compilare codici, a pensare nuovi servizi da proporre ai visitatori e a rendere questo sito sempre più attraente le ha spese l'autore stesso, la cui persona ormai si confonde col sito stesso: Ingonline (chiamatemi così).
Pertanto in questa pagina introduttiva del sito troverete, compatibilmente con gli impegni accademici del sottoscritto, un blog personale. Le altre sezioni resteranno fedeli alla vecchia versione del sito. Fatta eccezione del forum, che per un po' di tempo non sarà presente.


Detto questo non mi dilungo ulteriormente, vi auguro un in bocca al lupo per gli studi e spero che Ingonline potrà esservi ancora di aiuto fino al conseguimento dell'ambito titolo e oltre!

Saluti,
Ingonline
 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 Succ. > Fine >>

Pagina 23 di 23

Commenti

Commenti (2)
problema locale/remoto
2 Venerdì 22 Maggio 2009 13:05
-ingonline
@ Ultrasuoni

Quello a cui accenni é un problema molto ricorrente e fastidioso... peraltro mi stupisce che un baco cosí "banale" sia ancora irrisolto. Ho messo "banale" tra virgolette perché ci tengo a precisare che, a mio parere, per quanto complesso possa essere gestire gli indirizzi, non penso sia piú problematico di quanto lo siano tutte le altre difficoltá tecniche da affrontare nello sviluppare un editor cosí notevole come fck!
Comunque sia il problema l'ho risolto utilizzando il piú robusto editor che esista: la textarea :D !!!
FCK editor + IMCE danno directory fisse alle immagini
1 Giovedì 21 Maggio 2009 22:24
Ultrasuoni
Il grande irrisolto su FCK EDITOR è che carichi le immagini sul tuo sito in locale e poi trasferisci nel sitoweb : ti ritrovi tutte le immagini ancora con la vecchia directory di partenza : es :
localhost/images/foto.jpg

Uguale se fai il sito e carichi diretto le immagini dal sitoweb : quando Dumpi in locale (dati o struttura e dati ) :
fckeditor (con o senza IMCE) ti lascia i vecchi indirizzi di immagine nel web (non te li cambia )
In quest'ultimo caso : tu vedi il sitoweb con le foto ma quello in locale No !

Ad oggi il problema , Non lo vedo risolto : ne su Drupal ne su Joomla.

E' vero che ciò che interessa è gestirsi il sitoweb : ma non averlo attivo in toto (immagine caricate incluse ) in locale è un grave problema e ha sviato parecchi (anche esperti webmaster).

Ultime Notizie

Ultime notizie - internet

Ultime notizie - scienza